Sarà dura mandarlo via, eppur bisogna

La prima repubblica è finita in mezzo alle tangenti La seconda, sta finendo in mezzo alle puttane.: le puttane sostituiranno i puttanieri? Così leggo in una mail che ho ricevuto.           Eppure non sarà facile mandare via Berlusconi, ci sono gruppi e istituzioni potenti che l’appoggiano: Bossi, che l’ha chiamato “il mafioso’Arcore” e lo ha riempito di … Continua a leggere

Per la contraddizion che nol consente

              In relazione alla  CONFERENZA  SULLA FAMIGLIA, tenuta a Milano, è stata pubblicata su LA STAMPA del 9 novembre 2010 una intervista a Giovanardi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio   Il  giornalista chiede a Giovanardi: “Secondo Lei vi sono figli di serie A e figli di serie B?” Risposta del ministro: “Ma come? proprio … Continua a leggere

auspicabile crollo di un regime e opposizione ad esso

      Il giornale “Il FATTO QUOTIDIANO” del 17 marzo 2010 nel suo articolo di fondo dichiara che è “cominciato il crollo del regime” di Berlusconi, e aggiunge: “Si vedono ovunque crepe nel PdL, lacerazioni, perdite di rispetto”.     Spero che tutto ciò sia vero e soprattutto mi auguro che le imminenti elezioni diano una chiara conferma di … Continua a leggere

Lettera di don Ciotti sulla recente legge contro gli immigrati

  Tralascio per una volta la poesia; pubblico invece una lettera inviata al quotidiano LA STAMPA da don Ciotti, che penso sia conosciuto a livello nazionale, anche se non ama la pubblicità televisiva. In particolare si è sempre rifiutato di andare,  (in quella che io definisco “tribuna di vip e di potenti”),  a “Porta a porta, come disse espressamente con … Continua a leggere

E ‘meglio tenerlo sotto controllo

                Ma te imbonisce e vuol farti tacere             (29 marzo 2009: Berlusconi chiude il congresso del Pdl dichiarando: “Ora più poteri al premier”).             Tu dici, o Silvio, ch’ancora più potere quel che governa, deve pure avere. Però, se a governar fosse un mafioso, dargli maggior poter … Continua a leggere

Hai forse scheletri dentro l’armadio?

                             Hai forse scheletri dentro l’armadio?           “Terribile sarà il 2009” ci dice Silvio per farci coraggio, “Ci attenderanno ancor più dure prove, della crisi siam dentro all’ingranaggio”.   Ma quale strategia ha lui pensato per contrastar la povertà ch’avanza, perché tra ricchi e poveri attenuato sia il divario e l’ingiusta distanza?   Ebben, lui come … Continua a leggere

Licenziar devi te stesso

Licenziar devi te stesso           C’è un ministro, quel Brunetta che l’applauso sempre aspetta, che ‘l più alto gradimento vuole aver ogni momento.   E perciò si dà da fare e s’impegna a pronunciare quelle idiote esternazioni che gli danno approvazioni.   Nel pattume culturale pesca il detto più banale: “Ogni pubblico impiegato è un poltrone … Continua a leggere

Consenso immaginario

Lettera pubblicata su LA STAMPA, quotidiano di Torino,  del 12 novembre 2008   Il Pdl e le cifre del consensoL’on. Bonaiuti ha dichiarato che l’attuale governo gode del gradimento del 56% degli italiani e Berlusconi del 72%. Ma nelle elezioni di domenica scorsa nella provincia di Trento il partito del Cavaliere è arrivato al 12,26%, se poi si tiene conto che nel … Continua a leggere

Moglie e buoi dei luoghi tuoi

Come dice il salmo primo della Bibbia, l’uomo pio giorno e notte ognor riflette sulla legge ch’è da Dio, mentre tu Bobo Maroni giorno e notte questo vuoi, meditare sul proverbio: “Moglie buoi dei luoghi tuoi”. Tutta qui è la tua sapienza e più in là non sai andare, e del resto la tua mente non la vuoi troppo stancare. … Continua a leggere

Delirio leghista

” Restrizioni per i matrimoni con extra-comunitari” E’ questo l’ultima proposta delirante e subumana dei senatori leghisti con il silenzioso appoggio, sembra , del ministro Bobo Maroni, la cui cultura non va oltre al detto: “Moglie e buoi dei paesi tuoi” E se io o qualche altro italiano sposassimo una marocchina o una moldava o, magari, una americana, saremo costretti … Continua a leggere