Fa’ che anch’io possa dir quelle parole

La poesia che pubblico non è da intendere come un presagio; non faccio previsioni sulla durata della mia vita né come trascorrerò il tempo che mi rimane. Non le faccio perché non ne ho la capacità, non sono un profeta, e non alcun elemento per dire quale e quanto futuro mi aspetta.   La pubblicazione di questi versi ha solo … Continua a leggere