Sarà dura mandarlo via, eppur bisogna

La prima repubblica è finita in mezzo alle tangenti La seconda, sta finendo in mezzo alle puttane.: le puttane sostituiranno i puttanieri? Così leggo in una mail che ho ricevuto.           Eppure non sarà facile mandare via Berlusconi, ci sono gruppi e istituzioni potenti che l’appoggiano: Bossi, che l’ha chiamato “il mafioso’Arcore” e lo ha riempito di … Continua a leggere

auspicabile crollo di un regime e opposizione ad esso

      Il giornale “Il FATTO QUOTIDIANO” del 17 marzo 2010 nel suo articolo di fondo dichiara che è “cominciato il crollo del regime” di Berlusconi, e aggiunge: “Si vedono ovunque crepe nel PdL, lacerazioni, perdite di rispetto”.     Spero che tutto ciò sia vero e soprattutto mi auguro che le imminenti elezioni diano una chiara conferma di … Continua a leggere

Di un eroe morto che ne farà?

Per me uno giusto rticordo del parà italiano morto in Afghanistan è dato da questa canzone di De Andrè, invece che dalle solite manifestazioni ufficiali.       Dopo il capolavoro di De Andrè sarebbe bene non aggiungere altro sugli eroi di guerra. Perciò chiedo scusa agli eventuali lettori se, contravvenendo a quello che ho appena detto, pubblico una poesia in … Continua a leggere

Lettera di don Ciotti sulla recente legge contro gli immigrati

  Tralascio per una volta la poesia; pubblico invece una lettera inviata al quotidiano LA STAMPA da don Ciotti, che penso sia conosciuto a livello nazionale, anche se non ama la pubblicità televisiva. In particolare si è sempre rifiutato di andare,  (in quella che io definisco “tribuna di vip e di potenti”),  a “Porta a porta, come disse espressamente con … Continua a leggere

LE DUE CHIESE

                                                                                                                  Le due chiese         Qui in terra son due chiese: l’una è quella che non disdegna di puttaneggiare coi ricchi e coi potenti; e forse bella potrebbe per alcuni risultare.       Ma l’altra chiesa, meno appariscente, sta con colui che viene emarginato, con il povero sta,  non col potente, e di Cristo Gesù … Continua a leggere

E ‘meglio tenerlo sotto controllo

                Ma te imbonisce e vuol farti tacere             (29 marzo 2009: Berlusconi chiude il congresso del Pdl dichiarando: “Ora più poteri al premier”).             Tu dici, o Silvio, ch’ancora più potere quel che governa, deve pure avere. Però, se a governar fosse un mafioso, dargli maggior poter … Continua a leggere

Ma che genio sei Roberto

A Padova polizia e Digos scortano le ronde: notizia riportata dai giornali e telegiornali con foto e filmati. Commento del sindaco Zanonato di Padova: “Per badare ai rondisti sono stati allertati poliziotti e carabinieri che avrebbero potuto essere utilizzati meglio altrove. Stiamo sfiorando il ridicolo, siamo alle guardie dei guardiani”.                                                      Ma che genio sei Roberto!       … Continua a leggere

LE RONDE

In realtà sarei contento se le cose stessero come è scritto nella filastrocca che segue, piuttosto che le RONDE diventino delle squadracce di picchiatori, come già alcuni temono.                           E Maroni li accontenta / e così le ronde inventa                               (il vero motivo della creazione delle ronde)         L’uomo maschio della Lega al piacere non si nega, … Continua a leggere

Chi va perdonato?

Ho ricevuto da un mio amico una e-mail. La pubblico come spunto di riflessione e discussione   “Sul caso Englaro, il Vaticano: “Che Dio li perdoni”. Sarebbe più giusto ed umano dire … che Beppino Englaro e sua moglie provino a perdonare il Vaticano.” A commento di questo post aggiungo una lettera inviata a LA STAMPA, quotidiano di Torino, del … Continua a leggere

OK Napolitano

            O.K. Napolitano, ancor sei vivo                                                         (Napolitano blocca il decreto del governo Berlusconi su Eluana)       Io mi chiedevo: “L’uom’ del Quirinale saprà la Carta Costituzionale salvare da un governo truffaldino che umilia e poi distrugge il cittadino?”.   Certo pensando che senza fiatare accettò il lodo Alfano di firmare che … Continua a leggere