Saluto a Bush

Finalmente Bush se ne va. Pubblico due brevi componimenti in versi in cui dico quello che pensavo e penso di lui. 

Mi giudicherà la Storia
 (Assoluzione per incapacità mentale)

Nella sua umiltà piena di boria
Bush dice : “Mi giudicherà la Storia”.
Certo t’assolverà, o presidente,
perché tu agivi irresponsabilmente:
non sei, infatti, un grande criminale,
ma un mediocre ritardato mentale,
un burattino che i fili non vede
che altri tirano e ‘l gran capo si crede.

 

 

 

 

 

Supplica a George W. Bush

Fetido torni l’alito,
come odoravi allora,
quando t’ubriacavi
o Bush, di ora in ora,
stordisciti con l’alcol,
forte riprendi a bere,
morigerato astemio
mai più fatti vedere,
ché la mostruosa attuale
tua sobrietà
è causa per il mondo
di gran calamità.

Saluto a Bushultima modifica: 2009-01-18T14:19:00+01:00da frondeverdi
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “Saluto a Bush

  1. E si lo giudicherà la storia ma certamente il giudizio non sarà lieve ma pesante per quanto è stato capace di devastare il suo paese e gli altri.

    Bellissime le poesie in rima io ci provo ma non sempre ci riesco, evidentemente ho un frasario, in cui pescare la rima appropriata, un pò limitato…ahahah!!!

    Quando ricevo un tuo commento salgo su un piedistallo e vado in brodo di giuggiole, mi riempio di orgoglio, quel sano orgoglio che ogni tanto non deve mancare perchè è lo stimolo a migliorare.
    Poi dopo scendo dal piedistallo, continuo per la mia strada, consapevole che qualcuno si è emozionato leggendo le mie poesie.

    Un saluto e buon fine settimana Demoskaidemos

  2. Grazie Collega Poeta,per le belle frasi…concordo con te sul repplicante
    americano del ‘nano pelato’,comunque lui non era solo alcool dipendentema anche papa’ dipendente….che gusto vedere george mezzo sciancato
    e vecchio ‘acclamare’ alla casa bianca il primo vero Presidente americano
    della storia,tal Obama,che ha detto’mio padre anni fa non poteva entrare
    in un ristorante,perche’ di soli bianchi’….per il male e’ l’inizio dlla fine…
    Ciao amico e leggimi,io leggo Te,manteniamoci in Contatto,e grazie ancora
    per quello che mi haiscritto nel ‘Sesto Sole’
    Un abbraccio
    Ray Loriga,Poeta

  3. Grazie Antonio, per la tua partecipazione attiva e sofferta alla battaglia comune. Continuiamo col patto di mutuo sostegno, in attesa che a tanti si aprano gli occhi. Una storia così indegna non può continuare a lungo. Pagare i debiti vecchi con i debiti nuovi prima poi ti porta alla resa dei conti e … noi è quello che aspettiamo. E i conti saranno salati, amari come il fiele che inghiottiamo.
    A presto

  4. Caro Amico
    è strano come la sola forza dei pensieri
    espressi attraverso parole scritte
    riesca a creare legami tra le persone
    …è strano per me chiamare Amico una
    persona che non ho mai incontrata
    misteri della nostra epoca
    ma mi è venuto naturale farlo
    …forse perché nelle tue parole
    il conforto della consapevolezza di
    non essere solo

    le tue poesie sono illuminanti, bravo
    continua a scrivere
    ma se puoi
    fallo senza amareggiare la tua vita

    ti auguro una
    buona domenica
    mimmo

Lascia un commento