Alla più bella dentatura d’Italia

b61a4ccbacde7272b3c80197aa5826a7.jpg                 Alla più bella dentatura d’Italia

    PREMESSA

Sento qualcun che dice:

“Se vedo Berlusconi

con aria imbonitrice

sorrider nei dentoni,

mollar pugno vorrei

sull’arco dei suoi denti,

e lieto ne sarei

se almen ne cadon venti”.

Al fin che tale danno

non giunga a dentatura,

quella che tutti sanno

vanto della natura,

versi così ho pensato

per farla stare in guardia

da chi, ah l’insensato!,

di farle mal s’azzarda.

A lei mi son rivolto

con voce appassionata,

perché mi dia ascolto

ora  che sta allertata.

 

Oh dentatura bianca e risplendente

del cavaliere imprenditor lombardo,

 attenta! ch’a qualcun non venga in mente

di mollar su di te pugno gagliardo.

Perché se danno ti fosse arrecato,

troppi n’avrebbero acuto dolore

vedendo, ahimé, ch’è stato deturpato

 il sorriso d’un grande im…bonitore.

Alla più bella dentatura d’Italiaultima modifica: 2007-07-08T23:05:00+02:00da frondeverdi
Reposta per primo quest’articolo